ItaliaBioNews

Salsa Day a Racalmuto (AG)

Stili e pratiche di "buona vita"

  • 10 agosto 2018
  • Autore: italiabio
  • Numero di visite: 572
  • 0 Commenti
Salsa Day a Racalmuto (AG)

Una giornata tutta dedicata all'informazione sulla sana alimentazione e sulla scoperta del pomodoro, è in corso di svolgimento a Racalmuto, in provincia di Agrigento. Promossa da associazioni del territorio, con il patrocinio della Regione Sicilia, l'incontro ha coinvolto la cittadinanza e molti ragazzi.

Il pomodoro fa parte della grande tradizione agricola e alimentare mediterranea. La Sicilia è tra le principali regioni italiane produttrici di pomodoro, dove si coltivano molte varietà tradizionali, da insalata, da conserva e da serbo, come i caratteristici pomodorini a grappolo. Tra questi i famosi pizzutelli e il celebre pomodoro "ciliegino". Il massimo delle qualità gastronomiche, salutistiche e nutraceutiche del pomodoro vengono però espresse dalla coltivazione biologica, in zona vocata, condotte in "seccagno" o comunque con apporti idrici ridotti. Infatti, il pomodoro da agricoltura biologica, cioè realizzato in un ambiente sano, senza il ricorso ai concimi chimici e ai prodotti di "sintesi", oltre a non avere alcun residuo di queste sostanze, presenta una maggiore armonia tra tutte le componenti positive del prodotto, concentrazioni di vitamina C e di altri antiossidanti, nettamente superiori rispetto ai pomodori convenzionali e soprattutto gusto autentico. Il pomodoro è al centro della dieta mediterranea conferisce gusto e qualità ai piatti della nostra tradizione culinaria. 

Secondo numerosi studi e ricerche scientifiche se ne raccomanda un uso costante e abbondante per almeno 11 motivi: 
Fa bene al cuore
il consumo costante di pomodori è correlato ad una riduzione del rischio di insorgenza di patologie cardiache. 
Contenuto di vitamina C
il pomodoro contiene molta vitamina C. 

100 grammi di pomodori maturi contengono 25 mg di vitamina C, mentre 100 gr di conserva di pomodoro ne contengono ben 43 mg. Si consideri che l'OMS indica una quantità minima giornaliera di vitamina C da assumere pari a 43 mg. 
Basso contenuto di calorie: 
Solo 18 calorie per ogni 100 grammi di pomodoro fresco 
Contiene licopene
il licopene è un composto con proprietà nutraceutiche che ci protegge da danni genetici e dalle malattie da questi derivanti. Il contenuto di licopene nei pomodori è di 11 mg/100 gr. nella polpa e di 54 mg/100 gr. nella buccia 
Proprietà anticancro: 
molte sostanze contenute dal pomodoro, primo tra tutti il licopene, possiedono comprovate proprietà preventive nei confronti del cancro, soprattutto nelle forme che colpiscono il colon e la prostata 
Proprietà dimagrante: 
il consumo dei pomodori può essere considerato adatto a tutti coloro che hanno la necessità di fare una dieta dimagrante, infatti contribuiscono ad aiutare l'organismo nella perdita di peso 
Prevenzione e contrasto dell'osteoporosi: 
soprattutto in particolari momenti della vita, come il periodo della menopausa, la carenza di licopene potrebbe favorire la comparsa dell'osteoporosi 
Controllo del colesterolo: 
i pomodori sono da più parti considerati alimenti in grado di aiutare l'organismo a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue 
La protezione della vista:
i pomodori fanno molto bene agli occhi e alla vista. Grazie al loro contenuto di betacarotene e luteina, sono in grado di proteggerli e ripararli dalle malattie degenerative 
Proprietà digestive: 
i pomodori favoriscono il buon funzionamento dell'intestino per via del loro contenuto di fibre vegetali, come l'emicellulosa e la cellulosa che sono presenti soprattutto sulla buccia 
Proprietà diuretiche: 
il pomodoro, grazie al suo elevato contenuto di acqua, soprattutto se consumato fresco e crudo, senza o con pochissimo sale, è in grado di stimolare la diuresi

10 e lode all'amico pomodoro!


Print